mercoledì 18 luglio 2018

W.W.W. Wednesday #29

Buon pomeriggio e buon mercoledì Amici dei Libri!

Eccoci pronti per un nuovo appuntamento di letture settimanali; devo dire di non amare particolarmente l'andamento lento con cui sto leggendo durante questo mese di luglio ma tra il caldo, i tre lavori e LA VITA sono bollita peggio del solito...

Cosa sto leggendo in questo momento?
Ho appena iniziato "Il sognatore" di Laini Taylor, in condivisione con The Wonderful Nerd Life of Sofia, Little Reader Sophia e Panda's Invasion. Sono davvero curiosa di scoprire se lo amerò come tutti quelli che lo hanno già letto oppure no...



Cosa ho appena finito di leggere?
Ho testé terminato "Il mistero dei passi nascosti" di Luisa Staffieri, edito Book a Book, di cui troverete la recensione domani, qui sul blog; è un libro per ragazzi molto dolce e scritto molto bene, di cui non vedo l'ora di parlarvi.
Pochi giorni prima ho terminato "Resta con me", di cui trovate qui la recensione, che ha completamente straziato ogni pezzettino della mia anima. 


Cosa penso leggerò dopo?
In contemporanea al sognatore leggerò "Se tu lo vuoi", romance dell'estate edito Piemme, e mi piacerebbe riuscire a leggere anche "Notti in bianco, baci a colazione" di Matteo Bussola. Sono molto combattuta perché sto attraversando quel tipico momento in cui vorrei leggere la qualunque ma non ho le forze visive e le risorse temporali per farlo...piango. 





E voi cosa state leggendo? Avete scoperto qualche libro memorabile o terrificante in questi ultimi giorni? Let me know!

lunedì 16 luglio 2018

Mi faccio del male, lo so: "Resta con me" di Tami Oldham Ashcraft con Susea McGearhart ed. Harpercollins

Buongiorno Amici dei Libri, buon lunedì e buon inizio settimana!

Oggi vi racconto della mia seconda lettura fatta a luglio (sto andando a rilento, devo inserire il turbo) che ho amato ma che, contemporaneamente, mi ha fatta molto soffrire; credo non sia difficile intuirne il perché.


Giovani, innamorati e con un roseo futuro di fronte, Tami Oldham e il suo fidanzato Richard Sharp hanno trascorso alcuni mesi a visitare le isole polinesiane a bordo di una piccola barca a vela. Sono skipper provetti, e la proposta di portare l'Hazana, un modernissimo yacht a vela, fino al porto di San Diego è per loro un'occasione imperdibile che accettano con entusiasmo. Quando salpano da Tahiti il cielo è limpido e azzurro, ma a poco più di due settimane dalla partenza scoprono che un violento uragano sta facendo rotta su di loro, e avanza così velocemente che non c'è modo di sfuggirgli. 
È una delle tempeste più violente della storia, e i due giovani si ritrovano ad affrontare pioggia battente, onde alte come grattacieli e venti che soffiano a quasi 260 chilometri all'ora. Tami scende sotto coperta, e proprio mentre si sta assicurando con una cima sente Richard gridare. Un rumore assordante, e poi il buio. Tami rimane incosciente per ore. Quando si risveglia l'imbarcazione è semidistrutta. Non ci sono navi né terra in vista, solo una sconfinata distesa d'acqua tutto intorno. 
Resta con me è la storia di due giovani e di quarantun giorni trascorsi in alto mare su un'imbarcazione che è poco più di un relitto, senza motore né alberi, con la strumentazione di bordo in avaria e una riserva d'acqua e cibo limitata. Ma è soprattutto una storia che parla di sopravvivenza, di forza di volontà e di resilienza, e della straordinaria forza dell'amore.

venerdì 13 luglio 2018

Le letture condivise del cuore: "La città degli orsi" di Fredrik Backman Feat Panda's Invasion

Buongiorno Amici dei Libri e buon venerdì!

Oggi finalmente posso raccontarvi tutto ciò che ho amato di un libro sorprendente, meraviglioso e emozionante, che ho letto con Greta del canale Panda's Invasion. 

Scopri di più!
«È l'inizio di marzo a Björnstad e non è ancora successo niente. È venerdì e tutti sono in attesa. Domani la squadra juniores del Björnstad Hockey giocherà la semifinale del massimo campionato nazionale giovanile. Quanto può essere importante?» Molto importante, decisivo. Perché Björnstad, la Città degli Orsi, è così piccola e sperduta in mezzo ai boschi che, se non fosse per il suo enorme lago ghiacciato capace di attirare la gioventù dei dintorni, sarebbe un luogo dimenticato da tutti. Ora gli abitanti stanno con il fiato sospeso in vista della semifinale, le speranze e i sogni sono sulle spalle di un gruppo di adolescenti. Una responsabilità enorme, anche troppo.

martedì 10 luglio 2018

Winchester House: la leggenda diventa film e graphic novel

Buonasera Amici dei Libri e buon martedì!

Oggi facciamo una curiosa analisi che vede protagonista una leggenda americana che, in questa prima metà del 2018, è stata trasposta cinematograficamente ed anche messa su carta, sotto forma di graphic novel, ad opera di Mondadori Ink.



La leggenda ruota intono ad una donna che vive in una perenne condizione di lutto profondo, dopo aver perso la figlia e il marito, entrambi di tubercolosi. Pare che Sarah, consumata giorno dopo giorno dal dolore, abbia deciso di apportare delle modifiche strutturali alla residenza che ha ereditato, senza però riuscire mai a fermarsi. Gli operai, fedelissimi e instancabili, lavorano ininterrottamente per accontentare le sue richieste che sembrerebbero quasi essere commissionate da terzi, senza pace.

sabato 7 luglio 2018

Mid Year Freek Out Book Tag 2018

Buongiorno Amici dei Libri e buon sabato!

Ebbene sì, oggi ci sentiamo anche di sabato per fare il magico book tag di metà anno, che mi permette di fare un bilancio delle letture fatte fino ad oggi. Sono davvero curiosa di sapere come procede a voi, se sono state maggiori le delusioni o le soddisfazioni...raccontatemi tutto!


Ho rubato le domande del tag alla mia amica Sofia che ha un bellissimo canale su YouTube che dovete necessariamente andare a vedere, se già non lo conoscete: The Wonderful Nerd Life Of Sofia.